25 Aprile 2014
immagine della testa

menu di scelta rapida


Contenuti

Prodotti

Scaricatore Telescopico

codice: cc23 - Integrazioni e accessori
Scaricatore telescopico con filtro
INFORMAZIONI TECNICHE
Gli scaricatori telescopici vengono utilizzati per un efficace caricamento di materiali in polvere e granuli polverulenti in autocisterne in assenza di emissione di polvere.
Questi scaricatori sono provvisti di un doppio soffietto esterno per l´estrazione di polvere. All´estremità inferiore dello scaricatore un cono rivestito di tecnopolimero SINT® garantisce la tenuta a polvere del collegamento tra lo scaricatore e l´autocisterna.
Il sistema di depolverazione incorporato è composto da 8 cartucce che offrono un´area filtrante totale di 10 m2 e da un aspiratore.

Gli scaricatori telescopici sono adatti ad un servizio continuo raggiungendo una portata massima di 250 m3/h. Lo scarico può essere dotato di un sistema antispreco che agisce da tappo a tenuta polvere durante la fase di sollevamento dello scaricatore che avviene mediante un argano elettrico.
L´aspiratore del sistema di depolverazione incrementa l´efficienza degli elementi filtranti. Grazie al sistema di pulizia fine ciclo gli elementi filtranti si trovano sempre in condizioni ottimali all´inizio di una nuova operazione di scarico.

Per prima cosa lo scaricatore scende dalla posizione di stand-by verso la bocca di carico dell´autocisterna. Appena il cono di estremità dello scaricatore si è posato sulla bocca di carico dell´autocisterna l´interruttore di finecorsa del cavo lento montato sulla parte esterna della scatola di trasmissione arresta la discesa. L´interruttore di finecorsa all´interno della scatola di trasmissione invece ferma sia l´estensione che la contrazione dello scaricatore. La scarico di materiale avviene con l´apertura della valvola di scarico del silo o in alternativa grazie a un consenso con l´avvio della coclea estrattrice.
Durante il caricamento dell´autocisterna il rivestimento del cono in tecnopolimero crea una perfetta tenuta alla polvere. Contemporaneamente l´aspiratore del filtro aspira in maniera continua la polvere generata attraverso l´intercapedine tra i due soffietti nelle cartucce filtranti nella parte alta dell´unità sfiatando l´aria in eccesso. L´interruttore di fine corsa del cavo lento attiva una ulteriore estensione dello scaricatore mentre l´autocisterna si sta abbassando sotto il crescente peso del materiale caricato. Un dispositivo di controllo di livello installato nella parte centrale del cono di scarico dello scaricatore segnala quando è stato raggiunto il livello massimo nell´autocisterna e aziona contemporaneamente la chiusura immediata della valvola di scarico del silo. La contrazione dello scaricatore con ritorno nella posizione di stand-by inizia dopo un ritardo di circa 10 secondi per permettere al filtro di evacuare la rimanente polvere. Non appena la contrazione dello scaricatore è completa l´interruttore di fine corsa all´interno della scatola di trasmissione ferma l´operazione. Il ciclo di pulizia di fine ciclo preimpostato continua a getti d´aria intermittenti per altri 10 minuti.

OPTIONAL A RICHIESTA:
Soffietto doppio con coni interni in acciaio (optional.)
Quadro di comando con pulsantiera pensile.
Disponibile con indicatore di livello capacitivo, indicatore a paletta o vibrante.
Vibratore di scarico.
Dispositivo antispreco.
Dispositivo per sollevamento antispreco per carico promisquo sia autocisterne che camion aperti.
Parti metalliche a contatto con il prodotto in acciaio duro resistente all´abrasione.

SYSTEM BETON
Via B. RAMAZZINI,29 - Rio Saliceto (Reggio Emilia)
iscritta al registro delle imprese Reggio Emilia n° 02407520358 capitale sociale 10.000,00 i.v
P.I. 02407520358 C.F 02407520358
Tel. +39 0522 649430 Fax +39 0522 648974
Cell. +39 3401590453
[Realizzazione siti web www.sitoper.it]